Lessico Grammatica Dell Italiano Le Costruzioni Intransitive-Books Pdf

Lessico Grammatica dell italiano le costruzioni intransitive
21 Sep 2020 | 2 views | 0 downloads | 213 Pages | 1.04 MB

Share Pdf : Lessico Grammatica Dell Italiano Le Costruzioni Intransitive

Download and Preview : Lessico Grammatica Dell Italiano Le Costruzioni Intransitive

Report CopyRight/DMCA Form For : Lessico Grammatica Dell Italiano Le Costruzioni Intransitive



Transcription

L indice seguente presenta le principali notazioni che abbiamo utilizzato. Aux ausiliare, Avv avverbio, E rappresenta l elemento neutro della concatenazione e serve a marcare la. sequenza vuota, Loc tutte le preposizioni che introducono un complemento di luogo. N sostantivo Gli indici numerici servono per indicare la posizione. all interno della frase, N0 soggetto, N1 primo complemento. N2 secondo complemento, Nanim sostantivo che si riferisce ad un essere animato. Ndest sostantivo che indica un luogo di destinazione. Nprov sostantivo che indica un luogo di provenienza. Npc sostantivo che si riferisce ad una parte del corpo. Nc sostantivo che si riferisce ad un essere animato legato ad Npc da un. rapporto di inalienabilit, Npl obbl sostantivo che deve comparire obbligatoriamente al plurale.
Num sostantivo che si riferisce ad un essere umano. N um sostantivo che si riferisce ad un oggetto inanimato concreto o astratto. O elemento linguistico nome verbo aggettivo ecc che svolge all interno. di un discorso o di una frase la funzione di operatore ovvero di elemento. centrale intorno al quale si dispongono tutti gli altri elementi. On operatore su un argomento elementare, Onn operatore su due argomenti elementari. Onnn operatore su tre argomenti elementari, Oo operatore su un discorso. Oon operatore su un discorso ed un argomento elementare. Ono operatore su un argomento elementare ed un discorso. Onno operatore su due argomenti elementari ed un discorso. Ooo operatore su due discorsi, Ppv particella preverbale. Prep preposizione, Sfx suffisso, Sim preposizione ad interpretazione simmetrica. SN sintagma nominale, SP sintagma preposizionale, SV sintagma verbale.
V verbo definito morfologicamente, V ante ente verbo al participio presente. Vinf verbo all infinito, Vmt verbo di movimento, Vpp verbo al participio passato. Vst verbo che indica una collocazione statica, V a aggettivo derivante da un verbo attraverso una relazione. trasformazionale di aggettivalizzazione, V n sostantivo derivante da un verbo attraverso una relazione di. nominalizzazione, W indica tutti i tipi di complementi inclusi eventualmente gli avverbi.
SEGNI CONVENZIONALI, indica le frasi inaccettabili. indica l esistenza di un dubbio sull accettabilit, indica l esistenza di un forte dubbio sull accettabilit. indica l esistenza di un dubbio sull inaccettabilit. indica l esistenza di una correlazione tra due frasi Ad esempio. Gli studenti pullulano nei corridoi dell Universit. I corridoi dell Universit pullulano di studenti, all interno delle parentesi quadre vengono schematizzate le. manipolazioni trasformazionali applicate ad una determinata frase. Supponiamo ad esempio di voler trasformare una frase a verbo ordinario. in una frase caratterizzata dalla presenza di un verbo supporto e di una. nominalizzazione o di una aggettivalizzazione, Maria desidera viaggiare. V Vsup V n Maria ha il desiderio di viaggiare, V Vsup V a Maria desiderosa di viaggiare.
le parentesi tonde che contengono due o pi elementi separati dal. simbolo indicano una possibilit di scelta tra gli elementi stessi Ad. esempio la formula, Max il gatto il cuscino caduto dal divano. corrisponde alle tre strutture, Max caduto dal divano. Il gatto caduto dal divano, Il cuscino caduto dal divano. possibile che uno degli elementi presenti all interno delle parentesi dia. luogo ad una struttura inaccettabile in tal caso sar marcato con. l asterisco, Il nonno il cagnolino il giornale sonnecchia sul divano. Si otterranno dunque le seguenti strutture, Il nonno sonnecchia sul divano.
Il cagnolino sonnecchia sul divano, Il giornale sonnecchia sul divano. Ovviamente la rappresentazione sotto forma di parentesi pu essere. applicata oltre che alla posizione soggetto anche alla posizione. complemento diretto o indiretto, Eva colleziona fidanzati animali esotici sandali colorati. Il mondo abbonda di delinquenti cani randagi telefoni cellulari. CAPITOLO PRIMO, PRESENTAZIONE E RIFERIMENTI TEORICI. 1 1 L analisi dei verbi intransitivi nella grammatica generativo trasformazionale. La classificazione degli operatori verbali di tipo intransitivo pone nell ambito della. GGT una serie di problemi di natura teorica e metodologica Perlmutter 1978 Burzio. 1981 1986 e Graffi 1994 hanno ad esempio approfondito lo studio delle differenze. esistenti tra intransitivi che selezionano l ausiliare essere ed intransitivi che invece. selezionano l ausiliare avere In particolare Graffi 1994 ha notato che sia gli. intransitivi ad ausiliare essere che quelli ad ausiliare avere possono essere preceduti. oppure seguiti dal loro soggetto Si vedano in proposito le seguenti frasi nelle quali. stata applicata una semplice operazione di permutazione1 ossia un semplice. cambiamento dell ordine degli elementi, 1 Molte persone sono partite. 1a N0 perm Sono partite molte persone, 2 Molte persone hanno dormito.
2a N0 perm Hanno dormito molte persone, Tuttavia sempre secondo quanto sottolinea Graffi possibile notare anche alcune. fondamentali divergenze di comportamento in primo luogo solo gli intransitivi ad. ausiliare essere ammettono la cliticizzazione in ne del soggetto posposto ovvero la. sostituzione del gruppo nominale soggetto collocato in posizione post verbale con la. particella preverbale ne 2, La permutazione costituisce una delle pi semplici manipolazioni di spostamento essa presuppone. l esis tenza di un ordine degli elementi all interno di una frase anche se in italiano questo ordine. abbastanza elastico grazie alla possibilit di applicazione dell enfasi Infatti una frase all interno della. quale sia stata applicata una permutazione pu essere inaccettabile se pronunciata con un intonazione. neutra ma pu facilmente recuperare l accettabilit grazie alla enfatizzazione di uno degli elementi che la. costituiscono Si consideri il seguente esempio, Eva mangia la mela. N1 perm Eva la mela mangia, N1 enf Eva la mela mangia. A tal proposito esiste un analogia tra i soggetti degli intransitivi ad ausiliare essere e gli oggetti dei. transitivi anche questi ultimi infatti ammettono la cliticizzazione in ne come si vede dal seguente. Max ha mangiato molte mele, 1b N0 Ppv Ne sono partite molte.
2b N0 Ppv Ne hanno dormito molte, In secondo luogo a differenza degli intransitivi ad ausiliare avere gli intransitivi ad. ausiliare essere prevedono un accordo in genere e numero tra soggetto e participio. passato si vedano in proposito gli esempi 1 e 1a Inoltre essi ammettono l uso del. participio passato come modificatore di un nome e possono essere utilizzati nelle. cosiddette costruzioni assolute Soffermiamoci brevemente su questi ultimi due casi. partendo dall uso del participio come modificatore di un nome Consideriamo i due. esempi seguenti nei quali compaiono rispettivamente un intransitivo ad ausiliare. essere arrivare ed uno ad ausiliare avere telefonare. 3 Un cliente che arrivato poco fa ha chiesto di parlare con il direttore. 4 Un ragazzo che ha telefonato poco fa ha chiesto di parlare con il direttore. Soltanto nel primo caso il participio passato pu assumere la funzione di modificatore. del nome ci avviene grazie alla seguente operazione di cancellazione3. 3a che E Un cliente arrivato poco fa ha chiesto di parlare con il direttore. Invece nel caso dell intransitivo ad ausiliare avere la stessa operazione produce un. risultato inaccettabile, 4a che ha E Un ragazzo telefonato poco fa ha chiesto di parlare con il. Una analoga divergenza di comportamento pu essere osservata in relazione alla. possibilit di utilizzare la cosiddetta costruzione assoluta anch essa frutto di. N1 Ppv Max ne ha mangiate molte, La notazione E sta per empty e sta ad indicare la possibilit che una delle posizioni di una frase. possa essere vuota in seguito ad un operazione di cancellazione. un operazione di cancellazione ed anch essa applicabile ai soli intransitivi ad ausiliare. essere come mostrano gli esempi seguenti, 5 Dopo che partito Max siamo tornati alla vita di tutti i giorni. 5a dopo che E Partito Max siamo tornati alla vita di tutti i giorni. 6 Dopo che ha dormito Max tutti ci siamo sentiti pi rilassati. 6a dopo che ha E Dormito Max tutti ci siamo sentiti pi rilassati. Invece sempre secondo Graffi solo gli intransitivi ad ausiliare avere ammettono la. formazione di nomi d agente tramite l aggiunta del suffisso tore al participio es Max. un grande parlatore Infine molti intransitivi ad ausiliare essere ammettono anche. un uso transitivo4, 7 I prezzi sono aumentati, 7a I negozianti hanno aumentato i prezzi.
8 Gli sguardi illanguidiscono, 8a L amore illanguidisce gli sguardi. Le frasi appena presentate mostrano una relazione di scambio tra il soggetto della. costruzione intransitiva e l oggetto diretto della costruzione transitiva tale relazione di. natura essenzialmente sintattica si accompagna sul piano semantico all esistenza di. una sinonimia relativa tra le due costruzioni Questa duplice relazione viene definita. nella letteratura specialistica ergativit o inaccusativit e corrisponde nella. terminologia da noi adottata alla cosiddetta relazione di neutralit Quindi secondo. Graffi 1994 il fenomeno della neutralit andrebbe messo in relazione con i. meccanismi di selezione degli ausiliari da parte dei verbi intransitivi Pi nello. specifico solo gli intransitivi ad ausiliare essere o meglio alcuni intransitivi ad. ausiliare essere potrebbero essere classificati come verbi neutri A questo punto. necessaria tuttavia una precisazione terminologica non tutti i linguisti individuano una. esatta corrispondenza semantica tra i due termini di neutralit ed inaccusativit ad. In proposito si veda ancora Graffi 1994 p 57, esempio Perlmutter 1978 classifica come verbi inaccusativi tutti gli intransitivi che. selezionano l ausiliare essere e non soltanto quelli per i quali pu essere individuata. una relazione di sinonimia relativa tra costruzione intransitiva e costruzione transitiva. Ci nonostante lo stesso Perlmutter sottolinea come una parte sostanziale di quelli che. lui definisce verbi inaccusativi sia soggetta al fenomeno dell alternanza causativa ossia. della doppia costruzione transitiva ed intransitiva. Ricapitoliamo brevemente quanto detto finora Le caratteristiche che vengono. considerate decisive per l inclusione di un operatore verbale nella classe degli. inaccusativi sono, selezione dell ausiliare essere. permutazione soggetto verbo, cliticizzazione in ne del soggetto posposto. accordo in genere e numero tra soggetto e participio passato. uso del participio passato come modificatore di un nome. uso nelle costruzioni assolute, doppia costruzione intransitiva e transitiva.
Lo schema seguente descrive in modo sintetico il comportamento che gli intransitivi. ad ausiliare essere IAE e gli intransitivi ad ausiliare avere IAA mostrano in. relazione a ciascuna delle caratteristiche sopraelencate. Selezione dell ausiliare essere, Permutazione soggetto verbo. Cliticizzazione in ne del soggetto posposto, Accordo in genere e numero tra soggetto e pp. Uso del pp come modificatore di un nome, Uso nelle costruzioni assolute. Doppia costruzione, A proposito della doppia costruzione va precisato che non la ammettono tutti gli. intransitivi ad ausiliare essere ma soltanto quelli che nella nostra classificazione. sono stati definiti verbi neutri, 1 2 La generalizzazione di Burzio.
Anche Burzio 1986 ha descritto le caratteristiche dei verbi intransitivi che selezionano. l ausiliare essere focalizzando l attenzione sul fatto che il soggetto di tali verbi. quando si trova in posizione post verbale ha lo stesso comportamento sintattico. dell oggetto diretto dei verbi transitivi e dunque del soggetto delle corrispondenti. costruzioni passive mentre si differenzia dal soggetto degli intransitivi ad ausiliare. avere L esistenza di queste analogie di comportamento pu essere provata ancora. una volta grazie all applicazione del test della cliticizzazione in ne del sintagma. nominale posposto Si vedano in proposito gli esempi seguenti. 9 Rimproverano molte persone vb transitivo in forma attiva. 9a N1 Ppv Ne rimproverano molte, 10 Sono rimproverate molte persone vb transitivo in forma passiva. 10a N0 Ppv Ne sono rimproverate molte, 11 Partono molte persone vb intransitivo ad ausiliare essere. 11a N0 Ppv Ne partono molte, 12 Dormono molte persone vb intransitivo ad ausiliare avere. 12a N0 Ppv Ne dormono molte, In realt l analogia parziale Infatti secondo Burzio il soggetto post verbale degli. intransitivi ad ausiliare essere pur essendo sintatticamente simile all oggetto diretto. dei transitivi se ne differenzia perch non pu assumere un caso oggettivo Questa. impossibilit deriva da quella che nella letteratura specialistica stata definita. generalizzazione di Burzio secondo la quale soltanto i verbi che assegnano un ruolo. tematico o ruolo theta alla posizione soggetto possono assegnare anche un caso. oggettivo al sintagma nominale in posizione oggetto diretto In altri termini la. generalizzazione di Burzio afferma che un verbo pu assegnare un caso accusativo. soltanto se ha un soggetto Di conseguenza poich gli intransitivi ad ausiliare essere. sono privi di un ulteriore sintagma nominale che possa fungere da soggetto essi non. possono nemmeno assegnare un caso oggettivo al sintagma nominale in posizione post. Lessico Grammatica dell italiano le costruzioni intransitive Tutor Ch mo Prof Annibale Elia Candidata Dott ssa Fabiola Bocchino 2 NOTAZIONI L indice seguente presenta le principali notazioni che abbiamo utilizzato Aux ausiliare Avv avverbio E rappresenta l elemento neutro della concatenazione e serve a marcare la sequenza vuota F frase Loc tutte le preposizioni che

Related Books

Illinois Department of Revenue 2012 Form IL 1040 X

Illinois Department of Revenue 2012 Form IL 1040 X

2012 Form IL 1040 X Amended Individual Income Tax Return REV 12 IL 1040 X R 12 12 Page 1 of 4 Do not write above this line Net Income Official Use State Income Tax Return Forms You can prepare and efile this tax form on efile com as part of your current Federal and or State Tax Return on from Early January until mid October You can start prepare and efile your tax return now You

CT 1040X 2012 Amended Connecticut Income Tax Return for

CT 1040X 2012 Amended Connecticut Income Tax Return for

Amended Connecticut Income Tax Return for Individuals Social Security Number SSN All 2012 estimated Connecticut income tax payments including any overpayments applied from a prior year and extension payments 22 22a Connecticut earned income tax credit From Schedule CT EITC Line 16 Schedule must be attached Residents only 22a 23 Amounts paid with original return plus additional

2012 Instruction 1040EZ frbatlanta org

2012 Instruction 1040EZ frbatlanta org

1040 in 2012 Due to the following tax law changes for 2012 you may benefit from filing Form 1040A or 1040 even if you normally file Form 1040EZ See the instructions for Form 1040A or 1040 as appli cable Earned income credit EIC if children lived with you The maximum adjusted gross income AGI you can have and still claim the EIC has increased You may be able to claim the credit if

Credit Page 1 of 11 8 27 14 Jan 2013 Child Tax

Credit Page 1 of 11 8 27 14 Jan 2013 Child Tax

additional child tax credit for 2012 Schedule 8812 Schedule 8812 Form 1040A or 1040 is new for 2012 It includes a Part I to be completed by tax payers claiming a child tax credit for a child identified by an IRS Individual Taxpayer Identification Number ITIN instead of a social security number SSN See Qualifying Child later Parts II through IV of Schedule 8812 are used to figure

2008 MK49 Compass Owner Manual FCA Group

2008 MK49 Compass Owner Manual FCA Group

Title 2008 MK49 Compass Owner Manual Author Pub 81 326 0811 Subject 1st Edition Keywords 62694 Created Date 6 20 2007 8 36 28 AM

U S Jeep ca Canada

 U S Jeep ca Canada

Compass Second Edition User Guide Whether it s providing information about specific product features taking a tour through your vehicle s heritage knowing what steps to take following an accident or scheduling your next appointment we know you ll find the app an important extension of your Jeep brand vehicle Simply download the app select your make and model and enjoy the ride To

Bibliograf a secundaria de Ram n del Valle Incl n

Bibliograf a secundaria de Ram n del Valle Incl n

Gatti Jos Francisco El sentido de Los cuernos de don Friolera pp 298 313 Gonz lez Alegre Ram n Fantas a y m sica poes a Aportaci n para un entendimiento de Valle Incl n poeta pp 314 323 Battistessa ngel J Valle Incl n dos aspectos de su comportamiento expresivo pp 327 354

Teor a y pr ctica de una po tica en Los cuernos de Don

Teor a y pr ctica de una po tica en Los cuernos de Don

cabo en Los cuernos de Don Friolera texto publicado por primera vez en cinco entregas entre abril y agosto de 1921 Las doce escenas centrales presentan la tragedia del Teniente Don Pascual Astete conocido como Don Friolera a quien Do a Tadea Calder n insta a castigar a su mujer Do a Loreta por su supuesta infidelidad Cuando esta se decide a huir por temor a su marido este por

Cuernos o Matrimonios de Conveniencia o Cuando la Tragedia

Cuernos o Matrimonios de Conveniencia o Cuando la Tragedia

de la ra z originaria de la tragedia seg n los griegos o Shakespeare Esto se evidencia en la diversidad social de los personajes y en el tratamiento de los temas de las obras seleccionadas Villamil Acera Tragedias Risibles Published by Digital Commons Connecticut College 2016

Florida International University Parking Garage No 6

Florida International University Parking Garage No 6

Florida International University Parking Garage No 6 4 redistribution of internal trips from existing Parking Lot 9 Hence the total shown in Table 2 constitutes PM peak hour trips generated by PG6 and redistribution from Parking Lot 9 Table 2 Trip Distribution by Facility Facility PM Peak Trips Percent Entering Exiting

APPENDIX 4 TRAFFIC GENERATION ANALYSIS IMPACT OF THE NEW

APPENDIX 4 TRAFFIC GENERATION ANALYSIS IMPACT OF THE NEW

Trip Generation and Parking Demand Surveys for Shopping Centres Halcrow September 2011 The Halcrow report provides the following peak hour network vehicular traffic generation rates per square metre of gross leaseable floor area GLFA Friday p m peak Peak Vehicle Trips 0 001A S 0 006A F 0 133A SM 0 034 A SS 0 186 A OM